Usare Linux per l'Audio Professionale

Linux
Con questo post si inaugura la nuova sezione di Audiosonica dedicata all'audio Open Source.

Quante volte abbiamo sentito parlare di Linux, dell'Open Source, del software libero e delle licenze ad esso collegate? Questa nuova sezione ha l'obiettivo di promuovere e divulgare l'utilizzo del sistema operativo Linux per le applicazioni Audio. Tali sistemi hanno ormai raggiunto un livello di stabilità e sofisticazione tali da permetterne un utilizzo efficace in ambito professionale.

Per chi fa musica o si occupa di audio, il computer è diventato uno strumento di lavoro imprescindibile. Molti i sistemi a disposizione, le piattaforme, ognuna con le sue caratteristiche, pregi e difetti. Il sistema operativo Linux ha un pregio "impagabile": è gratis! Niente soldi spesi per i programmi, i plugins, gli upgrade. Niente copie illegali, versioni craccate, chiavi hardware. Tutto è a disposizione di tutti, tutto è di tutti, e tutti possono contribuire, anche solo utilizzando e diffondendo il software a disposizione.

Questo sarà un viaggio attraverso Open Source e la sua filosofia. Creeremo musica fatta unicamente con software libero, un viaggio attraverso i software disponibili con le loro caratteristiche e le loro limitazioni. Attraverso recensioni, tutorial, link e segnalazioni, tracceremo pian piano una mappa attraverso cui districarsi nelle mille ramificazioni del software libero. Cercheremo di portare il più profano dei lettori a installare e far funzionare in breve tempo una DAW Linux, ma anche di fornire indicazioni e soluzioni per gli utenti più smaliziati.
AudioLinux Layout
Un Desktop Linux con alcune applicazioni audio
La speranza è che in questo intento non verremo lasciati soli. Ci auguriamo che i lettori daranno il loro contributo in questo senso con le loro segnalazioni, le loro esperienze, i loro interessi. Noi cercheremo di fare la nostra parte, la nostra redazione è già al lavoro e a breve il viaggio comincerà. Intanto siete invitati a commentare questo post con le vostre impressioni e i vostri suggerimenti, saranno per noi input preziosi in questa fase preparatoria. Chi volesse portare un contributo più attivo presentando le proprie idee e proposte può contattarci all'indirizzo: redazione@audiosonica.com

A presto

La redazione di Audiosonica





  • inserito il 29-05-2008 21:00
    Ho proceduto all'acquisto del corso audio multimediale ed è pratico e semplice da utilizzare complimenti,e naturalmente ne consiglio l'acquisto ciao.............
  • inserito il 29-05-2008 18:39
    ciao ho risolto con la demo,ora riesco a visualizzarla ed è veramente interessante.
  • inserito il 29-05-2008 18:10
    Ciao io uso da tempo ubuntu e vorrei sapere se è compatibile sia col corso audio multimediale scaricabile e con la sezione audio linux,ti faccio questa domanda perchè ho scaricato la demo per provare e non funziona. Grazie a tutti quelli che si adoperano per mandare avanti l'open source ciao a tutti.
  • inserito il 26-05-2008 12:00
    Mi fa piacere che l'interesse riguardo Linux e audio aumenti. Se può tornare utile alla comunità ho scritto un post sul tema "triggerare una batteria" qui http://audiophilo.blogspot.com complimenti continuate così!
  • inserito il 21-10-2007 19:24
    Ok, grazie!
  • inserito il 21-10-2007 16:14
    Ciao, vorrei precisare che questo non è un corso sull'Audio Linux quanto una serie di articoli dedicati all'argomento. Per quanto riguarda la tua domanda, dipende dal tipo di uso ne vuoi fare. Se ti interessa, in una prima fase, cominciare a fare pratica con i software di Linux e l'architettura audio che li tiene insieme, un portatile può andar bene, magari con una scheda audio esterna visto che quelle in dotazione generalmente hanno prestazioni limitate. Poi, se ti interessa fare musica sul serio ti servirà intanto una macchina potente, con il massimo di RAM che puoi permetterti, hardisk separati, uno per il software, uno per i dati, e una buona scheda audio, rigorosamente esterna.
  • inserito il 20-10-2007 19:12
    Ciao, una domanda: cosa serve di base per seguire il corso di audiolinux? Può bastare un pc magari portatile su cui installare il tutto?
  • inserito il 27-09-2007 14:42
    Mi fa piacere... tra l'altro forse il tono sembrava scocciato, è uscito male... in ogni caso bravi e in bocca al lupo, vi seguirò!
  • inserito il 27-09-2007 14:30
    Grazie per la segnazione, con la quale concordo. Ho apportato le correzioni necessarie.
  • inserito il 27-09-2007 13:54
    Parlare di "assenza di copyright" in tema di Software Libero è errato e fuorviante: il mondo del Software Libero è tale proprio perché si appoggia ad alcune licenze (la GNU GPL in primis, e, nel campo delle opere aristiche le ormai famose Creative Commons). Altro discorso è il public domain o assenza di copyright.