Operare nello studio di registrazione: La masterizzazione

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

In questa sezione viene brevemente descritta l'operazione di masterizzazione intesa in questo contesto come l'operazione di rifinitura di un mix finale. In altre parole, una volta messo a punto il missaggio si interviene sul segnale finale Left e Right presente sul mix bus.

Le operazioni possibili sono diverse, citiamo qui le più importanti sottolineando il fatto che la masterizzazione necessiterebbe di un testo a parte per essere trattato adeguatamente.

  • Noise reduction: Applica algoritmi di riduzione del rumore [Riduzione del rumore ] .

  • Limiting: Limitazione dell'ampiezza del segnale in modo che non superi mai una certa soglia [Limiter ] .

  • Gating: Utilizzo di un gate sul segnale per eliminare eventuali rumori di fondo presenti durante i silenzi [Gate ] .

  • Compressione differenziata per bande di frequenza: Ogni banda di frequenza dell'intero mix viene compressa con parametri diversi in modo da rispettare i transienti di ogni banda [Compressore ] .

  • Normalizzazione del livello: Adattamento del livello originario in modo che il segnale occupi tutta la dinamica disponibile sul supporto scelto per la registrazione del master.

  • Equalizzazione parametrica: Regolazione fine della curva di equalizzazione [Equalizzatori parametrici ] .

  • Conversione di formato: Eventuale ricampionamento ad una frequenza diversa da quella originaria o anche conversione del numero di bit che individuano gli intervalli di quantizzazione

  • Intervento sull'immagine stereo: Utilizzo di sofisticati algoritmi per allargare o semplicemente arricchire l'immagine stereo del mix.








curve 

Leggi tutto sull'integrazione Audiosonica-Wikipedia Approfondimenti su Wikipedia

curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti