Suono live

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

In questa sezione vengono descritti gli aspetti principali della gestione di un evento live dal punto di vista del suono comprendendo anche una descrizione dei materiali e le apparecchiature utilizzati nella pratica. Prima di passare all'aspetto tecnico è bene fare qualche cenno sull'aspetto organizzativo.

L'organizzazione di un concerto può diventare una questione veramente complicata e in questi casi la gestione degli uomini che si hanno a disposizione e delle operazioni da eseguire va affidata ad una persona competente e con indubbie capacità di direzione. Questa figura si chiama stage manager ed è fondamentale nell'organizzazione di grossi eventi. Il suo compito è quello di dirigere le operazioni sul palco avendo presente l'avanzamento dei lavori e la sequenza delle operazioni da compiere; è la persona di riferimento per tutti. Naturalmente non tutti i concerti hanno dimensioni tali da richiedere uno stage manager, vi sono situazioni in cui è sufficiente una sola persona per mettere insieme tutto il necessario.








  • inserito il 10-09-2006 09:53
    Ho sentito dire che per eliminare l'effetto larsenn, quando si in situazioni live, si pi mettere in fm l'uscita del mixer... cos facendo si possono eliminare le casse spia e si evita il ritorno del suono nei microfoni...dopo averle eliminate si prende una radiolina portatile e ci si sintonizza con il trasmettitore.
    Vi consiglio di metterlo in frequenza protetta e di trasmetterlo solo nell'area in cui avete bisogno se no anche qualcun'altro potrebbe sintonizzarsi...
    Complimenti anche per l'idea di mettere le frequenze a disposizione cos potro allenarmi a capire quali sono le frequenze che per 2 anni ci hanno dato tanti problemi
  • inserito il 06-04-2006 20:11
    al 13.6
    c' una certa confusione, nel termine "ampiezza della frequenza",? che significa?
    in una qualunque funzione periodica sinusoidale o di altro tipo "l'ampiezza dell'onda" indica l'aumento del petiodo e la diminuzione conseguente della frequenza. Nell' effetto Larsen si ha un aumento della frequenza e dell'altezza; l'mpiezza diminuisce; cerhiamo di usare termini corretti.
  • inserito il 16-01-2006 17:39
    Sono abbagliato dalla mia scoperta odierna sul web. finalmente un sito con intenti didattici in italiano oltre alle solite tristemente famose NOSELLI-PAPERS unici riferimenti di un qualche interesse esistenti fino a ieri.
    Riguardo ai contenuti, buon lavoro d'insieme, ma alcune imprecisioni ed inesattezze in questo capitolo. Io riguarderei le parti relative all'uso degli eq per monitor e foh assieme alle architetture dei mixer per tali usi, le differenze tra bus e vca oltre agli aspetti procedurali del soundcheck.
  • inserito il 13-09-2004 14:22
    Interessante anche se le immagini sono troppo piccole, approfondirei la parte teorica.
  • inserito il 02-05-2004 12:20
    Nel complesso non male,tuttavia la parte relativa al soundcheck mi sembra un po semplicistica oltre che ottimistica.
curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti