Rumore: Rumore a banda stretta

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

Come si può evincere intuitivamente dal nome, questo tipo di rumore occupa una banda di frequenza limitata. Fonti di rumore di questo tipo sono:

16.2.1. HVAC

(Heating Ventilation Air Conditioning - Riscaldamento Ventilatori Aria Condizionata)

Riscaldamenti, condizionatori, ventilatori introducono ronzii ossia frequenze indesiderate. Queste possono deteriorare il segnale audio sia perché captate dai microfoni in fase di registrazione sia perché inducono una frequenza aggiuntiva nella corrente elettrica utilizzata come alimentazione delle apparecchiature. Quest'ultimo caso si verifica perché questi apparecchi non hanno un assorbimento di corrente costante come può averlo un televisore ma hanno un assorbimento oscillatorio. Questa variazione costante introduce le frequenze indesiderate. Anche apparecchi che si accendono e si spengono durante la registrazione o la riproduzione possono introdurre "click" molto vistosi.



16.2.2. Emissioni elettromagnetiche

Sono quelle generate da cellulari, televisioni, asciugacapelli e altri elettrodomestici che per fortuna raramente si trovano all'interno di uno studio di registrazione, mentre saremo pressoché certi di trovare almeno un monitor di computer e relativo computer. Sono anche generate dai cavi di potenza [Cavi di potenza ] : maggiore è l'amperaggio (la quantità di corrente) che scorre nel cavo, maggiore sarà l'emissione elettromagnetica nelle sue vicinanze. Questo perché in prossimità di ogni conduttore in cui scorre una corrente è presente un campo magnetico proporzionale alla corrente stessa. Viceversa in un conduttore immerso in un campo magnetico viene indotta una corrente il cui valore dipende dall'intensità del campo magnetico [Induttore ] stesso. Il fenomeno dell'induzione diviene più pronunciato se il conduttore che lo genera viene avvolto in forma di spirale (poiché viene a formarsi un vero e proprio induttore al cui interno scorre un forte campo magnetico). E' buona regola dunque evitare di creare matasse di cavi di potenza che andrebbero sempre distesi in tutta la loro lunghezza (sono i cavi su cui scorre una corrente rilevante, dell'ordine almeno dell'ampere, e che vengono di solito impiegati per l'alimentazione dei vari macchinari. I cavi su cui scorre il segnale audio vengono chiamati per l'appunto cavi di segnale [Cavi di segnale ] , in questi caso l'amperaggio è dell'ordine del milliampere). E' buona norma non sovrapporre i due tipi di cavi in quanto l'induzione elettromagnetica generata dal cavo di potenza potrebbe interferire con il debole segnale del cavo di segnale.



16.2.3. Interferenze

Due tracce adiacenti di un mixer si influenzano a vicenda a causa dei campi magnetici generati dalle correnti che scorrono nei canali. Stesso dicasi per un registratore multitraccia in cui le particelle magnetiche di una traccia influenzano quelle adiacenti. Due conduttori possono subire interferenze di tipo capacitivo quando diventano assimilabili alle due piastre di un condensatore, accumulando una carica al loro interno. Ciò ha un effetto vistoso nel caso di cavi microfonici in cui la resistenza del microfono si accoppia con la capacità indotta creando un circuito RC che funge da filtro passa-basso [ Filtri Passa-Basso e Passa-Alto ] privando il segnale audio delle alte frequenze. In figura viene mostrato uno schema relativo a questa situazione.

Rumore - Accoppiamento capacitivo tra due conduttori

Accoppiamento capacitivo tra due conduttori

Se i due conduttori su cui si verifica questo fenomeno vengono spostati, questo modifica la distanza tra le piastre del condensatore alterandone il valore della capacità generando così una corrente indesiderata.



16.2.4. Vibrazioni

Si verificano soprattutto in situazioni live in cui le persone camminano continuamente sul palco che spesso è di legno e che trasmette in modo divino le vibrazioni alle aste dei microfoni che le trasmettono ai microfoni che le mandano al mixer che...










curve 

Leggi tutto sull'integrazione Audiosonica-Wikipedia Approfondimenti su Wikipedia

curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti