Audio Digitale: Hard Disc Recording

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Fran├žais
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

HD Recording (d'ora in poi HDR) significa utilizzare un computer per il trattamento del segnale audio. Naturalmente, trattandosi di computer, anche questa tecnica ha subito negli ultimi anni una vera e propria rivoluzione fino a diventare un'alternativa ai sistemi analogici sempre più adottata. Per mezzo di schede di acquisizione di dati audio un segnale analogico viene convertito in digitale e la qualità della sua conversione dipende dalle caratteristiche della scheda utilizzata sia dal punto della qualità del suono che da quello delle prestazioni. I dati prodotti dalla scheda audio vengono memorizzati su un supporto magnetico, l'HD del computer (che in genere è un'unità esterna dedicata a questo scopo dotata di un bit-rate ossia di un trasferimento di dati molto veloce) e a questo punto i segnali sono pronti ad essere manipolati per ottenere il risultato desiderato. Per fare questo il nostro computer sarà dotato di un opportuno software in grado di gestire tutte le operazioni che dobbiamo compiere sui segnali.

La scheda che effettua la conversione dei segnali in analogico/digitale e digitale/analogico si trova al di fuori del computer ed è questa l'interfaccia del sistema di HDR verso il mondo esterno. Dato che l'operazione di campionamento produce gran quantità di dati digitali, abbiamo bisogno di un supporto per la memorizzazione di grandi dimensioni e accesso molto rapido. All'interno del computer troviamo l'unità dedicata all'elaborazione dei segnali DSP (Digital Signal Processing) in quanto un normale computer non sarebbe in grado di gestire una mole di dati così imponente [41 ]. Dunque la nostra scheda DSP si occuperà di effettuare sui segnali tutte le elaborazioni necessarie lasciando il computer che la ospita completamente libero di svolgere le sue normali funzioni. Per questo un sistema di HDR non necessita per forza di un computer con prestazioni eccezionali, ciò che conta è la potenza della scheda DSP. L'unica caratteristica del computer che si può sempre riassumere nel motto "più ce n'è, meglio è!" è la quantità di memoria RAM disponibile. Questo perché la RAM è un tipo di memoria molto più veloce dell'HD e dunque le operazioni effettuate sui dati al suo interno sono molto più veloci. In realtà anche le operazioni sui dati dell'HD vanno fatte nella RAM solo che prima occorre trasferire i dati da HD a RAM con conseguente perdita di tempo: più è grande la RAM meno spesso è necessario trasferire i dati da HD.



[41 ] in questo contesto stiamo parlando di sistemi HDR professionali nei quali la qualità richiesta non può essere inferiore ad una certa soglia. Per utilizzi più hobbistici a volte sono sufficienti normali computer dotati di schede audio ordinarie, magari leggermente più sofisticate








curve 

Leggi tutto sull'integrazione Audiosonica-Wikipedia Approfondimenti su Wikipedia

curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti