Il protocollo MIDI: General MIDI

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

Il protocollo GM definisce una mappatura dei suoni associando ad ogni suono un determinato canale MIDI. In questo modo una partitura MIDI ricavata utilizzando un certo tipo di tastiera o modulo potrà essere suonata da un altro modulo senza che la corrispondenza dei suoni venga alterata. Senza questa specifica ogni canale MIDI può riferirsi ad un qualsiasi strumento e dunque succede che per esempio un pattern di batteria che viene spedito sul canale 1 venga suonato dal modulo in questione come un pianoforte... Con il protocollo GM si definisce dunque uno standard che, se rispettato, permette di evitare questi inconvenienti. All'interno del protocollo vengono inoltre definite altre specifiche riguardanti l'aftertouch e altri parametri del protocollo MIDI. Una lista della mappatura degli strumenti è consultabile nell'appendice relativa al GM ???.








curve 

Leggi tutto sull'integrazione Audiosonica-Wikipedia Approfondimenti su Wikipedia

curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti