Audio 3D

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

Nella pratica audio, è noto e anzi auspicabile decentrare le sorgenti sonore sul fronte stereofonico al fine di far risaltare maggiormente i singoli suoni. Agendo sui controlli panoramici [Panpot ] , sulle frequenze, sui ritardi oppure su altri fattori quali per esempio il tempo di riverbero si riesce a collocare virtualmente la sorgente sonora nella posizione desiderata. Per esempio se vogliamo che un suono appaia come lontano, possiamo attenuare in modo opportuno le alte frequenze (dato che queste, per la loro natura, si attenuano maggiormente delle basse frequenze all'aumentare della distanza) e aumentare il riverbero (per dare l'impressione che il suono abbia compiuto parecchia strada prima di arrivare all'ascoltatore). Tutto questo è realizzabile rimanendo all'interno dei confini del sistema stereo che prevede come sappiamo l'utilizzo dei due canali separati left e right. In campo musicale questa è ancora la soluzione adottata e per il momento non si intravedono grosse rivoluzioni. Tuttavia nel campo audio-video il discorso cambia in quanto intervengono fattori aggiuntivi rispetto alla musica ed è per questo che nel settore si è assistito nel tempo ad una progressiva estensione del sistema di diffusione del suono. Naturalmente le maggiori innovazioni sono venute dal cinema in quanto i sistemi messi a punto erano inizialmente molto elaborati e costosi. Solo recentemente, l'abbattimento dei prezzi ha reso possibile l'acquisto di sistemi surround dedicati all'uso domestico che vanno sotto il nome di sistemi home theater.

Di seguito viene mostrata una tabella che riassume le tappe fondamentali delle innovazioni tecnologiche introdotte nell'audio cinematografico:

Tabella 21.1. Evoluzione dei sistemi di diffusione sonora nel cinema 

AnnoDescrizione
Metà del 1800 Si cominciano a sviluppare le prime tecniche che sfruttano la proprietà del cervello di concatenare immagini diverse passate velocemente in sequenza.
Fine del 1800 Thomas Edison presenta il Kinetofono. Le immagini sono fissate su una pellicola flessibile e il sonoro viene proposto su un supporto a parte e non in sincronia con le immagini.
1902Leon Gaumont presenta un sistema di proiettore collegato con due fonografi. L'esperimento fallisce per problemi di sincronizzazione.
1907 Si comincia ad utilizzare il formato 35mm
1917 L'industria Technicolor comincia i primi esperimenti con il colore.
1902-1920 Continuano i tentativi di proporre il suono in sincronia con il video. La tecnologia ancora non consente di ottenere risultati sostanziali.
1930 Nel laboratori Bell si comincia a sperimentare la riproduzione del sonoro multicanale.
1941 Il film Fantasia viene proiettato pubblicamente utilizzando un sistema audio a 3 canali (Left - Center - Right).
1950 Le pellicole cinematografiche vengono proiettate con suono stereo (4 o più canali)
1952 Sistema Cinerama. L'audio viene registrato su un nastro magnetico montato sulla pellicola. Consiste di 6 canali, 5 di fronte e uno posteriore.
1972 Comparsa delle prime videocassette
1976 Dolby Stereo 35 mm. L'audio è registrato su due tracce ottiche sulla pellicola.
1976 Il sistema MP Stereo della Dolby Labs viene utilizzato per la colonna sonora del film Star Wars.
1978Dolby Stereo 70 mm.
1982Dolby Surround (3 canali, L - C- R)
1986Stereo TV (2 canali)
1987 Dolby SR (4 tracce audio ottiche con Dolby SR)Dolby Pro Logic Surround (4 canali)
1991 Dolby Stereo Digital SR 5.1 (5 canali +1 con Dolby SR)
1992 Dolby Surround Digital 5.1 (5 canali +1)

Tra le innumerevoli realizzazioni di sistemi surround, merita una citazione a parte quello creato appositamente per il film Fantasia dagli ingegneri della Disney in collaborazione con i Laboratori Bell e messo a punto nei primi anni '40. Per la prima volta un sistema da 3 a 8 altoparlanti indipendenti veniva utilizzato per riprodurre il sonoro di un film. Ovviamente a quei tempi le sale cinematografiche non erano attrezzate con tali tecnologie e dunque era necessario allestire di volta in volta l'impianto audio, denominato Fantasound, nella sala dove il film veniva proiettato. Uno staff di tecnici era adibito al missaggio dei suoni che veniva ripetuto ad ogni spettacolo essendo assente qualsiasi forma di automazione, secondo il modo di lavorare proprio dei moderni Service.








  • inserito il 28-09-2006 12:57
    bel sito, anche se i commenti sulla quadrifonia li trovo troppo duri perch:
    il costo di quattro casse e amplificatore + decoder era elevatissimo; perch la tecnica ambisonic si applica in fase di ripresa, mentre la quadrifonica era prevalentemente costruita in fase missaggio.
    C'erano troppi sistemi diversi tra loro.
    Il sistema SQ era stampato su vinile ed era leggibile da un qualsiasi impianto stereo (che riproduce in stereo naturalmente) e forse avrebbe dovuto avere pi fortuna... e poi a met degli anni ottanta incominciano ad arrivare dei CD penosi come pasta sonora e con livelli bassissimi.
  • inserito il 02-04-2006 12:55
    comunque, l'olofonia di Pisano proprio emozionalmente incredibile! Ragazzi, mi sembra di toccare i suoni ambientali...ah, dimenticavo: dotatevi di una discreta cuffia e cliccate su www.olofonia.it
  • inserito il 03-03-2006 00:52
    bel sito e buone informazioni, solo che Zuccarelli ha fatto tante parole sull'olofonia ma non ha mai curato "IL SUONO OLOFONICO". Collegati su www.olofonia.it. e prova prima con una cuffia...
  • inserito il 07-02-2006 11:22
    molto bravi! complimenti per la chiarezza ed esaustivit degli argomenti!
  • inserito il 02-09-2005 00:13
    Un sito eccezionale, l'unico sul quale ho capito cos' il surround, anche se non come funziona esattamente.
  • inserito il 11-07-2005 03:48
    Ho finito la Sae di Zurigo e sinceramente , qua su questo sito ho trovato un sacco di cose interessanti! mi piacerebbe sapere come avere i CD, ssend me a MAIL please :D
  • inserito il 20-02-2005 11:25
    Un prezioso angolo del web. Complimenti e buon lavoro.
  • inserito il 03-05-2004 21:43
    bel sito,
curve 

Leggi tutto sull'integrazione Audiosonica-Wikipedia Approfondimenti su Wikipedia

curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti