Registratori Analogici

Read this page in English Read this page in English Lire cette page en Français
CDROM Corso Audio Multimediale Ti piace questo Corso?
Scarica la versione integrale!

La necessità di memorizzare in qualche modo un'informazione associata all'onda sonora ha portato alla realizzazione di diversi sistemi di registrazione e uno di questi è il registratore analogico. Questo mezzo ha subito nel corso del tempo innumerevoli modifiche dovute a continue innovazioni, tuttavia i principii generali di costruzione sono rimasti sempre gli stessi assieme alle modalità di impiego. Nonostante l'uso di tali macchine stia progressivamente scomparendo per lasciare il posto a tecniche digitali vale la pena conoscerne il funzionamento di base in quanto in alcuni grandi studi di registrazione vengono ancora utilizzate.








  • inserito il 14-09-2006 18:53
    Semplicemente splendida questa guida! Veramente ben fatta. E poi sono d'accordo con Marco, sono un old styler anch'io...
  • inserito il 02-06-2005 22:08
    mi ineterssava il capitolo 6.3.7 "messa a punto dei registratori analogici" ma dov'è?
  • inserito il 01-09-2004 16:57
    Nella "Tabella 6.2. Registratori Analogici" cosa rappresentano gli acronimi ATR ed MTR?
  • inserito il 15-08-2004 09:06
    ci sono appena entrato , ma da quello che ho visto promette molto bene
  • inserito il 06-05-2004 12:25
    Grande, io personalmente sono un vero old styler, e non riesco a pensare che una registrazione digitale abbia lo stesso impatto sonoro sulla gente, quindi viva la calda e rumorosa registrazione analogica
curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti