Lettera E

EBU European Broadcasting Union

Organizzazione europea che si occupa della definizione di standard audio/video

Link: http://www.ebu.ch

Echo

Ripetizione di un suono. Il suono principale viene seguito da repliche ad intervalli di tempo che cadono all'esterno della zona di Haas

Vedi anche: [Haas, zona di]

Effetto di precedenza

Vedi: [Haas, effetto]

Effetto di prossimità

Vedi: [Prossimità, effetto di]

Effetto di prossimità, Filtro per

Protezione fisica interposta tra la sorgente sonora e il microfono per limitare l'effetto di prossimità

Vedi anche: [Prossimità, effetto di]

Efficienza di un altoparlante

E' la misura effettiva della potenza acustica dell'altoparlante ossia la sua capacità di trasformare l'energia elettrica in energia acustica

Approfondimenti: [Efficienza di un altoparlante]

Elettrete, microfono

Vedi: [Microfono elettrete]

Encoder

Vedi: [Codificatore]

Encoder, Noise reduction

Fase di codifica del segnale (consistente in una compressione della dinamica dello stesso) sul quale si vuole ridurre l'insorgenza del rumore. Il segnale codificato viene poi per esempio registrato su nastro magnetico

Vedi: [Decoder, Noise reduction]

Encoding

Codifica di un flusso di dati, generalmente con l'introduzione di una compressione al fine di ridurne la quantità

Equal Loudness Contours

Vedi: [Curve isofoniche]

Equalizzatore

Circuito in grado di manipolare la risposta in frequenza del segnale audio che lo attraversa

Approfondimenti: [Equalizzatori e Filtri]

Equalizzatore a scaffale

Prende il nome dalla forma della sua risposta in frequenza che indica aumento o attenuazione costante di tutte le frequenze oltre una determinata frequenza

Approfondimenti: [Equalizzatori e Filtri]

Equalizzatore attivo

Equalizzatore dotato di circuiteria attiva. Necessita di alimentazione e introduce rumore sul segnale

Approfondimenti: [Equalizzatori e Filtri]

Equalizzatore, grafico

Equalizzatore dotato di una serie di cursori ognuno dei quali controlla l'ampiezza di una determinata banda di frequenze

Approfondimenti: [Equalizzatori e Filtri]

Equalizzatore, parametrico

Equalizzatore in cui sono modificabili i parametri del circuito quali: guadagno (è l'equivalente dei cursori dell'eq. grafico), frequenza centrale e ampiezza della campana di equalizzazione

Approfondimenti: [Equalizzatori e Filtri]

Equalizzazione

Modifica della risposta in frequenza di un sistema audio. Ciò significa manipolare le ampiezze delle bande di frequenza al fine di enfatizzarle o attenuarle

Errore di quantizzazione

Quando una tensione viene convertita in un valore digitale si passa da una rappresentazione continua del segnale (dove sono virtualmente presenti tutti i valori intermedi) ad una rappresentazione discreta in cui sono possibili solo un insieme definito di valori. Per esempio con 16 bit sono disponibili 65536 valori per rappresentare la tensione campionata. Maggiore è il numero di bit che si hanno a disposizione, più numerosi sono i valori disponibili per rappresentare la tensione campionata. La differenza tra il valore reale della tensione campionata e il suo equivalente valore binario costituisce l'errore di quantizzazione

Approfondimenti: [Quantizzazione]

Espansione, rapporto di

Expansion ratio. Il rapporto tra i dB in uscita da un expander e quelli in ingresso

Vedi anche: [Expander]

Eustachio, Tuba di

Consiste di un canale che conduce dall'orecchio medio verso la cavità orale. La sua funzione è quella di dare uno sfogo verso l'esterno in modo da equilibrare la pressione atmosferica ai due lati del timpano

Approfondimenti: [L'orecchio umano]

Exciter

Effetto che introduce leggere saturazioni sul segnale di ingresso. Una saturazione, come è noto, genera nuove armoniche dipendenti dal contenuto in frequenza del segnale di ingresso. Quindi l'exciter è in grado di generare alte frequenze a partire da segnali che ne difettano. è per esempio il caso di alcune voci, che per quanto intonate, in fase di missaggio mancano di 'mordente'

Expander

Dispositivo che consente di aumentare la dinamica di un suono. E' un amplificatore il cui guadagno è controllato dall'ampiezza del segnale di ingresso. Quando il segnale di ingresso è al di sopra di una determinata soglia, l'amplificatore presenta guadagno unitario mentro al di sotto della soglia il guadagno è positivo

Vedi anche: [Dynamic range]

Eyiring, formula di

Formula (messa a punto nel 1930) che corregge leggermente l'equazione di Sabine per il calcolo al tempo di riverberazione di un ambiente

Vedi anche: [Formula di Sabine]








curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti