Lettera O

Ohm

Misura della resistenza elettrica

Ohm acustico

Equivalente acustico dell'ohm elettrico. Indica la resistenza opposta da un mezzo alla propagazione di un suono in analogia all'opposizione al passaggio di corrente da parte di una resistenza

Ohm, legge di

Formula che lega le grandezze elettriche: tensione, corrente, resistenza. Nella sua forma più semplice la formula si esprime come: V=IxR

Ombre acustiche

Regioni di una sala da concerto in cui il suono giunge attenuato a causa di strutture aggettanti, come avviene sotto i palchi o nella parte posteriore della sala, dove la maggior parte delle riflessioni non riescono a pervenire e il suono diretto è molto indebolito

Omnidirezionale, diagramma polare

Diagramma polare virtualmente circolare che indica una sensibilità costante su 360 gradi

Onda a dente di sega

Il nome deriva dal suo andamento. Il contenuto armonico è costituito da tutte le armoniche, l'ampiezza di ogni armonica è pari alla metà dell'armonica precedente

Approfondimenti: [Onda a dente di sega]

Onda complessa

Onda sonora costituita da almeno due sinusoidi diverse in frequenza e/o fase

Onda quadra

Forma d'onda in cui l'ampiezza ha un andamento rettangolare. Il contenuto armonico dell'onda quadra è composto dalle sole armoniche dispari. L'ampiezza decresce con un andamento di tipo 1/f. Questo in via empirica significa che la seconda armonica (quella che ha frequenza tripla della fondamentale, quella a frequenza doppia non è presente) ha ampiezza pari a 1/3 della fondamentale, la terza pari a 1/5 e così via

Approfondimenti: [Onda quadra]

Onda sinusoidale pura

La forma d'onda più semplice esistente. Caratterizzata da una frequenza costante e un'ampiezza che varia con un andamento sinusoidale. Il suo contenuto armonico è costituito da un impulso di ampiezza pari all'ampiezza dell'onda e posizionato sulla frequenza della sinusoide

Onda sonora

Variazione periodica, rispetto ad un valore costante, nella pressione dell'aria. Quando la frequenza della variazione è sufficientemente elevata (maggiore di circa 20 Hz) l'orecchio umano è in grado di percepire un suono

Onda triangolare

Forma d'onda in cui l'ampiezza ha un andamento triangolare. Ha un contenuto armonico molto simile a quello dell'onda quadra. La differenza è che le ampiezze decrescono con un andamento del tipo 1/f2

Approfondimenti: [Onda triangolare]

Onde stazionarie

Si generano quando in uno spazio si propagano onde dello stesso tipo, con stessa frequenza, stessa direzione ma verso opposto, come per esempio nel caso dei modi di risonanza in un ambiente chiuso. Il nome deriva dal fatto che con tali onde non si ha trasferimento di energia che invece rimane intrappolata in determinati punti

Organo del Corti

Vedi: [Corti, organo del]

ORTF

Organization Radio Television Francaise, tecnica di registrazione stereofonica sviluppata in Francia: vengono usati due microfoni a condensatore con diagramma polare a cardioide ad una distanza di 17 cm e ad un angolo di 110 gradi

NOS, tecnica di registrazione stereofonica

Tecnica olandese: prevede l'utilizzo di due microfoni a cardioide posti a 30 cm di distanza con un angolo di 90 gradi

Oscillatore

Generatore di segnale. Il segnale più semplice che un oscillatore può generare è una sinusoide di cui è possibile variare la frequenza. Spesso sono disponibili anche forme d'onda più complesse quali: onda quadra, onda triangolare, onda a dente di sega, rumore bianco ecc.

Oscillatore di bias

Generatore di corrente di bias

Vedi anche: [Bias, corrente di]

Oscilloscopio

Strumento di visualizzazione e misura delle forme d'onda

OSS (Optimum Stereo Sound), tecnica di registrazione stereofonica

Sviluppata in Svizzera: prevede l'utilizzo di due microfoni a cardioide posti a 30 cm di distanza con un angolo di 90 gradi

Ossicini, catena degli

Serie di 3 ossicini (staffa, incudine, martello) situati nell'orecchio medio che raccoglie la vibrazione acustica dal tiimpano e la convoglia verso l'orecchio interno attraverso la finestra ovale

Approfondimenti: [L'orecchio umano]

Ottava

Rapporto tra due frequenze in cui una è pari al doppio dell'altra. In musica, data una nota, salendo (scendendo) di un'ottava si ritrova la stessa nota con tonalità più alta (bassa). La percezione dell'orecchio umano si estende su 10 ottave circa

Overbias

Indica l'impiego di una corrente di bias troppo elevata per realizzare l'allinemante delle testine di un registratore analogico. La calibrazione delle testine è un delicato compromesso tra distorsione, rumore, sensibilità, risposta in frequenza

Vedi anche: [Bias, corrente di]

Overdubbing

Registrazione di nuove tracce a partire da una serie di tracce registrate in precedenza. Per esempio registrare una linea di basso sulla base di una batteria registrata in precedenza

Overlay

E' una modatlità che permette di visualizzare su monitor una sequenza video passando direttamente per la scheda grafica bypassando la CPU e i bus che la collegano

Overload

Sovraccarico. Distorsione che si verifica quando il segnale di ingresso di un dispositivo è maggiore della soglia massima accettata








curve 

Ultimi commenti

curve 

Ultimi articoli

curve 

Post più visti