• Italia
Sito dedicato all'Ingegneria del Suono e all'Audio Networking con pubblicazioni, articoli, news e approfondimenti, tra cui il Corso Audio Multimediale: un corso di Ingegneria del Suono la cui versione online è completamente gratuita.

Il protocollo MIDI: specifiche - Appendice H

Appendice H. Il protocollo MIDI: specifiche

H.1. Il protocollo MIDI 1.0

In questa tabella vengono riportati i formati dei principali messaggi MIDI.

Tabella H.1. I Principali messaggi MIDI

Status Byte D7----D0
Data Byte D7----D0
Descrizione
Channel Voice Messages [nnnn = 0-15 (Numero del canale MIDI 1-16)]
1000nnnn

0kkkkkkk

0vvvvvvv

Evento: Nota Off

Questo messaggio viene inviato quando viene rilasciato un tasto (una nota).

(kkkkkkk) è il numero del tasto (nota). (vvvvvvv) è la velocity.

1001nnnn

0kkkkkkk

0vvvvvvv

Evento: Nota On

Questo messaggio viene inviato quando viene premuto un tasto (una nota). (kkkkkkk) è il numero della nota. (vvvvvvv) è la velocity.
1010nnnn

0kkkkkkk

0vvvvvvv

Polyphonic Key Pressure (Aftertouch).

Questo messaggio di solito viene inviato premendo un tasto e poi premendolo ulteriormente, in maniera simile ad un vibrato. (kkkkkkk) è il numero del tasto (nota). (vvvvvvv) è il valore della pressione esercitata.

1011nnnn

0ccccccc

0vvvvvvv

Control Change.

Questo messaggio viene inviato quando il valore di un controller cambia. I controller sono dispositivi che montano dei dispositivi fisicamente manipolabili, come pedali, fader, potenziometri. I messaggi di controllo da 120 a 127 sono raggruppati sotto il nome di "Channel Mode Messages". (ccccccc) è il numero del parametro controllato (0-119). (vvvvvvv) è il valore assunto dal controllo in un dato istante (0-127).

1100nnnn 0ppppppp

Program Change.

Questo messaggio viene inviato per cambiare il programma caricato nel dispositivo ricevente (ad esempio in un synth virtuale implica il cambio di suono). (ppppppp) è il numero del nuovo programma.

1101nnnn 0vvvvvvv

Channel Pressure (After-touch).

Questo messaggio di solito viene inviato premendo un tasto e poi premendolo ulteriormente, in maniera simile ad un vibrato. Differisce dal messaggio polyphonic after-touch in quanto agisce su tutte le note del canale, mentre l'altro agisce selettivamente sulla singola nota. (vvvvvvv) è il valore relativo alla pressione applicata al tasto.

1110nnnn

0lllllll

0mmmmmmm

Pitch Wheel Change.

0mmmmmmm

Questo messaggio è spedito quando viene ruotato il pitch wheel . Il valore viene calcolato utilizzando 14 bit dei due data byte. (llllll) sono i bit meno significativi LSB=least significative byte (secondo data byte). (mmmmmm) sono i bit più significativi MSB=most significative byte (primo data byte).

Channel Mode Messages (Vedi anche Control Change, sopra [Vedi: Control Change. ])
1011nnnn

0ccccccc

0vvvvvvv

Channel Mode Messages.

Sono una parte dei messaggi Control Change [Vedi: Control Change. ], ma implementano comandi speciali, ai quali sono riservati i messaggi da 120 a 127. I comandi sono:

  

All Sound Off.

Tutte le note che stanno attualmente suonando vengono spente e i loro inviluppi vengono portati a zero nel tempo più breve possibile.

c = 120, v = 0: All Sound Off

  

Reset All Controllers.

Alla ricezione di questo messaggio, tutti i comandi di controllo vengono riportati al loro valore di default.

c = 121, v = x: di solito il valore di x è zero, a meno di customizzazioni.

  

Local Control.

Quando questo comando è off, il dispositivo emetterà un suono solo in presenza di un messaggio MIDI in ricezione. I valori possibili sono on/off e sono codificati come segue:

c = 122, v = 0: Local Control Off

c = 122, v = 127: Local Control On

  

All Notes Off.

Quando questo messaggio viene ricevuto, tutti gli oscillatori vengono spenti. L'omni mode a cui si riferiscono i messaggi seguenti implicano la configurazione del dispositivo per la ricezione di un comando MIDI che agisca su tutti i canali o meno

c = 123, v = 0: All Notes Off

c = 124, v = 0: Omni Mode Off

c = 125, v = 0: Omni Mode On

c = 126, v = M: Mono Mode On (Poly Off) where M is the number of channels (Omni Off) or 0 (Omni On)

c = 127, v = 0: Poly Mode On (Mono Off)

System Common Messages
11110000

0iiiiiii

0ddddddd

---

---

0ddddddd

11110111

System Exclusive.

Questo messaggio serve per tutto quello per cui il MIDI non è predisposto, dunque un programmatore può farci passare quello di cui ha bisogno. (iiiiiii) sono generalmente 7 bit a disposizione del codice identificativo del costruttore. Se il dispositivo riconosce questo codice, si metterà in ascolto del resto del messaggio (ddddddd), altrimenti il messaggio viene ignorato. System Exclusive è utilizzato per fare una copia del contenuto di memoria di un dipostivo su file. Tale contenuto potrà essere reimportato in un secondo momento all'interno del dispositivo in base alle proprie esigenze.

(Nota: SOLO i Real-Time messages possono viaggiare insieme ai messaggi System Exclusive.) Questo tipo di messaggio è anche utilizzato per estensioni chiamate Universal Exclusive Messages .

11110001 0nnndddd

MIDI Time Code Quarter Frame.

nnn = Message Type

dddd = Values

11110010

0lllllll

0mmmmmmm

Song Position Pointer.

Si tratta di un registro interno di 14 bit che memorizza il numero di MIDI beats (1 beat= sei MIDI clocks) dall'inizio del brano musicale. l è il LSB (Least Signicative Byte=byte meno significativo, il secondo di ogni messaggio MIDI), m the MSB (Most Signicative Byte=byte più significativo, il primo di ogni messaggio MIDI)

11110011 0sssssss

Song Select.

Specifica quale pezzo musicale debba essere suonato.

11110100   Non definito. (Riservato, non utilizzabile)
11110101   Non definito. (Riservato, non utilizzabile)
11110110  

Tune Request.

Quando un sintetizzatore riceve questo messaggio, dovrebbe intonare i propri oscillatori.

11110111  

End of Exclusive.

Messaggio che indica la fine della trasmissione dei dati di tipo System Exclusive dump ( [Vedi: System Exclusive. ]).

System Real-Time Messages
11111000  

Timing Clock.

Messaggio di sincronizzazione. E' inviato (quando la sincronizzazione è attiva) 24 volte ogni quarto di nota.

11111001   Non definito. (Riservato, non utilizzabile)
11111010  

Start.

Fa partire l'esecuzione di un brano (Questo messaggio è seguito dai messaggi di tipo Timing Clocks).

11111011  

Continue.

Continua l'esecuzione del brano da dove era stata interrotta tramite il momdno stop

11111100  

Stop.

Interrompe l'esecuzione del brano

11111101   Non definito. (Riservato, non utilizzabile)
11111110  

Active Sensing.

Messaggio opzionale. Quando è inviato, il dispositivo ricevente se ne aspetta un altro dopo un tempo inferiore ai 300 ms, altrimenti considererà la connessione come terminata. A seguito dell'interruzione della trasmissione, il dispositivo spegnerà tutte le note e si rimetterà in ascolto dei prossimi messaggi MIDI, senza aspettarsi un messaggio di tipo Active Sensing

11111111  

Reset.

Riporta tutti i dispositivi che lo ricevono allo stato successivo all'accensione. E bene non spedire questo messaggio mentre il dispositivo si sta accendendo e inizializzando.


Licenza Creative Commons
La versione online del Corso Audio Multimediale è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Il carrello con i tuoi acquisti

Il carrello è vuoto

Corso Audio Multimediale: il corso di Ingegneria del suono

Cos'è il CAM Corso Audio Multimediale

Il CAM Corso Audio Multimediale è un corso di Ingegneria del suono, una disciplina che nel corso del tempo si è ampliata sempre più diramandosi in ulteriori settori specialistici, e...

Leggi la scheda

Indice dei contenuti - Corso Audio Multimediale

Da qui è possibile accedere a qualsiasi sezione del corso scorrendo l'indice e cliccando la sezione di interesse.

Leggi la scheda

Acquista la versione FULL PREMIUM

Il CAM Corso Audio Multimediale è disponibile in tanti formati diversi che costituiscono un ECOSISTEMA al fine di offrire una fruizione differenziata su qualsiasi tipo di supporto

Leggi la scheda

Scarica la Demo FREE del Corso Audio

Il CAM Corso Audio Multimediale è disponibile online in versione gratuita con alcune limitazioni. L'ECOSISTEMA CAM può essere valutato scaricando la versione demo.

Leggi la scheda

Cos'è Audiosonica

Audiosonica è un sito dedicato all'Ingegneria del Suono. All'interno del sito è disponibile il CAM Corso Audio Multimediale, un corso di Ingegneria del Suono consultabile (con alcune limitazioni) gratuitamente online. La versione senza limitazioni denominata ECO-SISTEMA CAM è disponibile in download a pagamento nei formati html, pdf A4, epub e mobi.

Il corso è adottato in varie forme da molte scuole di tecnica del suono, che sono elencate in una apposita sezione.

Vi sono poi altre sezioni con approfondimenti tecnici e notizie sempre inerenti al mondo dell'ingegneria del suono e anche una sezione dedicata ail'audio professionali con il sistema operativo Linux.

 

Scuole di Tecnica del Suono

Conservatorio di Como - Corso di Elettroacustica 1

Conservatorio di Como - Corso di Elettroacustica 1

More details
CESMA - Corso federale di Tecnico del Suono

CESMA - Corso federale di Tecnico del Suono

More details
Lazio in Scena - Corso di Tecnico del Suono

Lazio in Scena - Corso di Tecnico del Suono

More details
Università Antonina (Libano) - Corso Musica elettronica e ingnegneria del suono

Università Antonina (Libano) - Corso Musica elettronica e ingnegneria del suono

More details
Umbria FilmMovie - Corso di Fonico

Umbria FilmMovie - Corso di Fonico

More details
Fondazione Musicale Città di Gorizia - Corso di Nuove Tecnologie

Fondazione Musicale Città di Gorizia - Corso di Nuove Tecnologie

More details
École Française d'Audiovisuel - Corso di Tecnico del suono live

École Française d'Audiovisuel - Corso di Tecnico del suono live

More details
Conservatorio di Catelfranco Veneto - Triennio di Musica Elettronica

Conservatorio di Catelfranco Veneto - Triennio di Musica Elettronica

More details
Labella Studio - Corso di Tecnico del suono

Labella Studio - Corso di Tecnico del suono

More details
Conservatorio di Torino - Corso di Tecnologie e tecniche della ripresa e registrazione audio

Conservatorio di Torino - Corso di Tecnologie e tecniche della ripresa e registrazione audio

More details
Conservatorio di Avellino - Corsi di Tecnico di sala di registrazione

Conservatorio di Avellino - Corsi di Tecnico di sala di registrazione

More details
Università di Catania - Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Audio Mixing

Università di Catania - Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Audio Mixing

More details
Möllenkramer Training - Corsi di suono e dell'acustica

Möllenkramer Training - Corsi di suono e dell'acustica

More details
NUCT - Scuola Internazionale Cinema e Televisione - Corso di Tecnica del suono

NUCT - Scuola Internazionale Cinema e Televisione - Corso di Tecnica del suono

More details
NUT Studio - Corso per Produttori di Musica Elettronica e Live Performer

NUT Studio - Corso per Produttori di Musica Elettronica e Live Performer

More details

Search