• Italia
Sito dedicato all'Ingegneria del Suono e all'Audio Networking con pubblicazioni, articoli, news e approfondimenti, tra cui il Corso Audio Multimediale: un corso di Ingegneria del Suono la cui versione online è completamente gratuita.

Stadio di ricezione - Radiofrequenza

27.10. Stadio di ricezione

Il ricevitore è il dispositivo che inverte il processo realizzato dal trasmettitore, riconvertendo il segnale dalla radiofrequenza al segnale sonoro originale. Questa trasformazione si effettua attraverso un processo chiamato eterodino dove la frequenza portante viene filtrata e in seguito convertita in una frequenza intermedia (IF) pari a una frazione della frequenza portante originale (nel caso di conversione in IF, la tecnica viene chiamata supereterodina ). Dopo successivi filtraggi della IF, il segnale viene inviato a un demodulatore che separa il segnale audio dalla componente in radiofrequenza portandolo al un livello di un comune segnale microfonico; da questo punto in poi il radiomicrofono potrà essere trattato come un qualsiasi microfono a filo, collegandolo a un registratore o a un mixer.

Può accadere che, assenza di segnale audio, il segnale sia disturbato da altri segnali, seppure di debole intensità. In questo caso, un controllo chiamato squelch che opera sostanzialmente come un gate [Vedi: Gate] permette di lasciare passare il segnale solo quando questo contiene il segnale audio. Un altro sistema, chiamato pilot-tone squelch permette evitare rumorosi sganci di segnale: grazie ad uno speciale tono sovrapposto al segnale audio, il ricevitore blocca il segnale quando non riscontra più una qualità sufficiente. Sfruttando il tono pilota il trasmettitore è anche in grado di mandare informazioni di altro tipo al ricevitore, come lo stato delle batterie.

L'impedenza di uscita deve realizzare con l'antenna un corretto adattamento di impedenza. In particolare, l'antenna deve avere la stessa impedenza di uscita del ricevitore, generalmente pari a 50 Ohm.

Lo stadio ricevente è di solito munito di un dispositivo scanner che effettua una ricerca sullo spettro di frequenze disponibili per verificare quali di queste risultino già occupate da altri sistemi trasmittenti. Una volta individuate le frequenze già occupate, i radiomicrofoni verranno assegnati alle frequenze rimaste disponibili.

I ricevitori possono essere di due tipi: non-diversity , ad antenna singola, e diversity , con più antenne. Quest'ultima modalità nasce con l'intento di ridurre le cancellazioni dovute alla ricezione contemporanea di segnali radio diretti e riflessi. Tali segnali infatti risultano fuori fase tra loro a causa del tempo che intercorre tra la ricezione del segnale diretto e quello riflesso. Il ricevitore di tipo diversity risolve il problema della cancellazione adottando il seguente principio: due antenne separate in due punti differenti avranno una probabilità molto ridotta di ricevere due segnali con la stessa identica cancellazione. Il sistema sarà allora in grado di discriminare la differenza tra i due segnali, individuare la cancellazione e correggerla. La distanza tra le due antenne è pari, come minimo, alla lunghezza dell'onda portante.

Di seguito, un tipico apparecchio ricevente di tipo diversity:

Ricevitore di tipo diversity
Ricevitore di tipo diversity

Nei radiomicrofoni viene spesso adottata la modalità: switching diversity - active . In questo caso si impiegano due antenne e due stadi riceventi separati e collegati ad un comparatore che evidenzia le differenze tra i due segnali. Quando il segnale proveniente da uno dei due ricevitori inizia ad essere disturbato, il comparatore seleziona il segnale proveniente dall'altro ricevitore.

Licenza Creative Commons
La versione online del Corso Audio Multimediale è distribuita con Licenza
Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Il carrello con i tuoi acquisti

Il carrello è vuoto

Corso Audio Multimediale: il corso di Ingegneria del suono

Cos'è il CAM Corso Audio Multimediale

Il CAM Corso Audio Multimediale è un corso di Ingegneria del suono, una disciplina che nel corso del tempo si è ampliata sempre più diramandosi in ulteriori settori specialistici, e...

Leggi la scheda

Indice dei contenuti - Corso Audio Multimediale

Da qui è possibile accedere a qualsiasi sezione del corso scorrendo l'indice e cliccando la sezione di interesse.

Leggi la scheda

Acquista la versione FULL PREMIUM

Il CAM Corso Audio Multimediale è disponibile in tanti formati diversi che costituiscono un ECOSISTEMA al fine di offrire una fruizione differenziata su qualsiasi tipo di supporto

Leggi la scheda

Scarica la Demo FREE del Corso Audio

Il CAM Corso Audio Multimediale è disponibile online in versione gratuita con alcune limitazioni. L'ECOSISTEMA CAM può essere valutato scaricando la versione demo.

Leggi la scheda

Cos'è Audiosonica

Audiosonica è un sito dedicato all'Ingegneria del Suono. All'interno del sito è disponibile il CAM Corso Audio Multimediale, un corso di Ingegneria del Suono consultabile (con alcune limitazioni) gratuitamente online. La versione senza limitazioni denominata ECO-SISTEMA CAM è disponibile in download a pagamento nei formati html, pdf A4, epub e mobi.

Il corso è adottato in varie forme da molte scuole di tecnica del suono, che sono elencate in una apposita sezione.

Vi sono poi altre sezioni con approfondimenti tecnici e notizie sempre inerenti al mondo dell'ingegneria del suono e anche una sezione dedicata ail'audio professionali con il sistema operativo Linux.

 

Scuole di Tecnica del Suono

Conservatorio di Como - Corso di Elettroacustica 1

Conservatorio di Como - Corso di Elettroacustica 1

More details
CESMA - Corso federale di Tecnico del Suono

CESMA - Corso federale di Tecnico del Suono

More details
Lazio in Scena - Corso di Tecnico del Suono

Lazio in Scena - Corso di Tecnico del Suono

More details
Università Antonina (Libano) - Corso Musica elettronica e ingnegneria del suono

Università Antonina (Libano) - Corso Musica elettronica e ingnegneria del suono

More details
Umbria FilmMovie - Corso di Fonico

Umbria FilmMovie - Corso di Fonico

More details
Fondazione Musicale Città di Gorizia - Corso di Nuove Tecnologie

Fondazione Musicale Città di Gorizia - Corso di Nuove Tecnologie

More details
École Française d'Audiovisuel - Corso di Tecnico del suono live

École Française d'Audiovisuel - Corso di Tecnico del suono live

More details
Conservatorio di Catelfranco Veneto - Triennio di Musica Elettronica

Conservatorio di Catelfranco Veneto - Triennio di Musica Elettronica

More details
Labella Studio - Corso di Tecnico del suono

Labella Studio - Corso di Tecnico del suono

More details
Conservatorio di Torino - Corso di Tecnologie e tecniche della ripresa e registrazione audio

Conservatorio di Torino - Corso di Tecnologie e tecniche della ripresa e registrazione audio

More details
Conservatorio di Avellino - Corsi di Tecnico di sala di registrazione

Conservatorio di Avellino - Corsi di Tecnico di sala di registrazione

More details
Università di Catania - Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Audio Mixing

Università di Catania - Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Audio Mixing

More details
Möllenkramer Training - Corsi di suono e dell'acustica

Möllenkramer Training - Corsi di suono e dell'acustica

More details
NUCT - Scuola Internazionale Cinema e Televisione - Corso di Tecnica del suono

NUCT - Scuola Internazionale Cinema e Televisione - Corso di Tecnica del suono

More details
NUT Studio - Corso per Produttori di Musica Elettronica e Live Performer

NUT Studio - Corso per Produttori di Musica Elettronica e Live Performer

More details

Search